Segni e Impronta

laboratorio di scrittura autobiografica e counseling

Ogni vita racchiude una ricchezza nascosta, un vissuto che è un patrimonio unico e originale, assolutamente irripetibile. Anche la tua! Valorizza il tuo tesoro, imparando a raccontarlo perché non sia dimenticato ma rivalutato. Il laboratorio “ARTE-BIOGRAFIA DELLA TUA VITA” si rivolge a tutti e non richiede particolari competenze. Non è necessario essere esperti di scrittura, e neppure coltivare il desiderio di diventare scrittori di professione. Gli incontri vogliono solo dare l’opportunità di scrivere l’autobiografia per raccontarsi, ascoltarsi, rivedere la propria vita da una nuova prospettiva, chiarirsi, alleggerirsi, perdonare. Le tecniche e gli esercizi che verranno suggeriti rappresentano infatti il primo passo per avvicinarsi alla scrittura autobiografica, un approccio non specialistico fondato prima di tutto sul voler riprendere i fili del proprio vissuto per tesserli in una nuova visione. Una visione in grado di chiarire il passato ma, anche e soprattutto, di interpretare il presente e riprogettare il futuro in un’ottica di maggiore consapevolezza.
Durante gli incontri verranno proposti anche differenti stimoli artistici con lo scopo di riconoscere ed esprimere meglio il tuo vissuto:
– dipingere le emozioni che si presentano nel cammino
– disegnare i propri archetipi (albero della vita, il saggio/spirito guida che c’è in noi,…)
– modellare con la creta la propria parte istintiva: l’animale che ti appartiene
– rivisitazione delle proprie foto della vita
– tecniche di rilassamento e immaginazione creativa
– esercizi volti a stimolare la memoria attraverso i sensi: odori, sapori, suoni e rumori.
Ogni incontro offre la possibilità di condividere col gruppo (e su richiesta individualmente) il tuo vissuto con l’accompagnamento delle tecniche di ascolto di counseling, in un’atmosfera senza giudizio, rielaborando il punto di vista della tua vita col filtro del tempo, per scoprire aspetti di te stesso sui quali non hai mai riflettuto abbastanza e che potrebbero influire in modo costruttivo sul presente.

Ti proponiamo 10 d, da settembre a dicembre,  incontri per riappropriarti della tua storia personale attraverso la scrittura e l’espressione artistica.

“Fermarsi e scrivere, o esprimersi artisticamente,
è come mettere in ordine dentro di te;
aprire le finestre e guardare ciò che prima non avevi visto;
accendere la luce in stanze buie; lasciare che l’anima ti parli… connetterti con te stesso e con l’Universo come in un tutt’Uno”.